Sant'Antonio di Padova dei padri Rogazionisti in Circonvallazione Appia - Roma 

LA FEDE SENZA LE OPERE È UN ALBERO SENZA FRUTTI. A CHE SERVE SE UNO DICE DI AVER FEDE MA NON HA LE OPERE?

on .

LA FEDE SENZA

Oggi, tante persone dicono di essere cristiani e di avere fede. Quando spieghiamo il vangelo, tutto quello che spieghiamo, loro dicono di crederlo.

Eppure siamo soliti dire che viviamo ormai in una società che ha perso valori cristiani ed etici. Una società che si chiude sempre più in se stessa nella paura di perdere il suo benestare. Allora, cosa dobbiamo pensare?

L’apostolo Giacomo spiega che quando una persona dice di avere fede, ma non l’ha esprime nelle opere, la sua fede non serve a nulla, la sua fede è una fede morta.

Se un fratello o una sorella non hanno vestiti e mancano del cibo quotidiano, e uno di voi dice loro: "Andate in pace, scaldatevi e saziatevi", ma non date loro le cose necessarie al corpo, a che cosa serve? Così è della fede; se non ha opere, è per sé stessa morta.

ADAMO CALO’. in: La fede senza le opere è un albero senza frutti, Articolo per il periodico ADIF 3/2013

UA-90394871-1